Manifesto della 1000Griglia

Art. 1   400.000 ANNI OR SONO

La grigliata o barbecue (BBQ) è una forma di cucina di antichissime origini che avviene alla presenza di fiamme e/o alta fonte di calore. L’arte della cottura al fuoco si perde nella notte dei tempi e i suoi segreti si tramandano da generazioni in tutte le parti del globo.

Art. 2   GRILLING E BARBECUING

Esistono due tipologie principali di cottura: diretta e indiretta.

La cottura diretta è il così detto grilling ovvero cuocere esponendo direttamente al calore e alla fiamma viva l’alimento, ossia la metodologia che nella cultura italiana è assimilata al concetto di grigliata.

La cottura indiretta, il così detto barbecue, consiste nel cuocere senza mai esporre in modo diretto sulla fiamma la pietanza ma sfruttare il fumo e il calore generato dalla combustione. Questo sistema necessita di un coperchio per un “effetto forno” facendo si che il calore del carbone raccolto nella vasca avvolga la pietanza.

Art. 3   DIVERSO ALIMENTO DIVERSO BBQ

I diversi alimenti richiedono diverse modalità di cottura: l’abilità di un buon griller risiede nel saper dosare il calore secondo l'alimento che si cucina. Occorre, pertanto, modulare la temperatura modificando l'intensità della combustione. 

Art. 4   RISPETTA IL CIBO COME TE STESSO

Ricorda che per una grigliata perfetta, serve una materia prima di qualità. Ricerca la miglior selezione di carne, di pesce, di frutta o verdura e dilettati nella ricerca della cottura migliore, secondo i tuoi gusti e le tue capacità.

Art. 5   BEN VENGA LA MARINATURA

Prima della cottura, la materia prima può essere marinata per conferire un diverso gusto.

La marinatura è quel processo attraverso cui, con immersione in un’emulsione di un liquido grasso in uno acido, si insaporisce un pezzo di carne, un filetto di pesce o ancora un vegetale. Una marinata tipica è composta da tre tipi di ingredienti: acidi (ad esempio vino, birra, aceto, o succo di limone), oli (essenzialmente olio extravergine d’oliva) e aromi (spezie ed erbe). In alcuni casi possono essere aggiunte anche salse di vario genere.

Art. 6   SI GRIGLIA IN COMPAGNIA

La cottura alla brace è un rito conviviale, un momento aggregativo da condividere in amicizia.

In due: love grilling
In tre: grill a trois
In quattro: Po(r)ker Grill
Oltre i cinque: aggiungi un posto a tavola che c’è un griller in più…

Art. 7   IL FUOCO E’ VIVO

Il fuoco arde, brucia, permette di cucinare, ma allo stesso tempo è un arma se utilizzata in modo improprio. Non accendere un BBQ nei pressi di alberi secchi, di materiale non ignifugo e, regola principale, i bambini devono sempre mantenere una distanza di sicurezza dalle fiamme.

Art. 8   ONORA IL VERDE

Grigliata fa rima con natura: onora la location che ti accoglie e rispetta l’ambiente.

Il rito conviviale, l’aggregazione, il divertimento sono aspetti imprescindibili per la riuscita di una gita fuori porta; prima di andare via accertati di aver recuperato ogni rifiuto per lasciare il verde al suo aspetto naturale.